Blog

La desertificazione commerciale e il degrado della città



Parlare di rigenerazione del centro storico di Mantova non è un tema del futuro ma un’esigenza attuale. In questi ultimi vent’anni si è persa la qualità della vita. L’arretramento e l’impoverimento è sotto gli occhi di tutti. E' marcata la diminuzione delle attività di commercio al dettaglio in sede fissa. E’ quanto mai necessario individuare soluzioni partecipate per sostenere e sviluppare politiche di rilancio delle città e della economia urbana basata su processi di riqualificazione urbana e rivitalizzazione economica. La desertificazione commerciale non è un problema dei soli commercianti, ma di tutti, in quanto contribuisce al degrado delle città che, spesso, sfocia in un aumento di insicurezza e di criminalità. Serve una revisione del piano delle regole sulla distribuzione commerciale.

Valorizzare la qualità con azioni innovative di politica attiva, adatte al contesto economico e sociale del territorio incentivando i negozianti a creare sinergie con altre forme di attività, tipiche, artigianali, artistiche, utili a impreziosire la città laddove multinazionali e grandi gruppi difficilmente arrivano.

I centri logistici, medie e grandi strutture di vendita sono da rimettere sotto controllo. Altro passo da affrontare è la valorizzazione del partenariato. Non si può sempre lasciare all’iniziativa di pochi illuminati amministratori e delle Associazioni il contrasto di ciò che non funziona.

Occorre tornare a parlare insieme di pianificazione del commercio. Vent’anni fa serviva liberalizzare oggi invece occorre proteggere gli esercizi che svolgono un servizio alla comunità. L'amministrazione comunale deve tornare a poter ristabilire le regole per l’insediamento di nuove attività, mettendo l’interesse della comunità al di sopra di quello del privato cittadino. Non le chiameremo più tabelle merceologiche ma dobbiamo prevedere cosa serve e come favorirlo.

Ritorno al passato?
Forse. Anche però un grande salto nel futuro. Una città che ama definirsi green e Smart ha bisogno di recuperare il commercio e la qualità della vita.



Il Parlamento: un ritrovo di dilettanti

Le capacità sono un torto, l’inesperienza un valore aggiunto. Una politica fatta di proclami e spot mediatici.


Il comitato si presenta alla cittadinanza

L’aggrapparsi a far opposizione a tutti i costi nel contesto politico non porta nessun beneficio alla cittadinanza e non ...


Se vogliamo circoscrivere il contagio dobbiamo pensare all’intelligenza artificiale

Quanto durerà il tempo del contenimento contro il Coronavirus? Inutile girarci intorno: durerà a lungo. Se non si interviene nell’...